api-al-festivaletteratura-2018

Api al Festivaletteratura 2018

L’apicoltura resistente - Monica Pelliccia e Adelina Zarlenga

Evento numero 171 - domenica 9 Settembre ore 10.30 Parcobaleno - costo del biglietto 6 euro

La Pelliccia e la Zarlenga sono le autrici de La rivoluzione delle api.

Le giornaliste hanno raccolto in questo libro i racconti di quelle situazioni, nel mondo, ove si sta cercando di proteggere le api e gli impollinatori dalla minaccia di scomparsa.

Ogni capitolo è dedicato a queste, magari, piccole realtà in cui le contadine, gli scienziati, gli stessi apicoltori o le amministrazioni locali stanno facendo azioni concrete per salvaguardare le api e l’ambiente. Si spazia dalle contadine indiane che raccogliendo l’eredità dei cacciatori di miele cominciano ad allevare le api in maniera razionale; a regioni degli Stati Uniti dove si inizia ad impedire l’uso di sostanze in agricoltura tossiche per le api; all’apicoltura urbana di Milano e altre grandi città; agli esperimenti per creare api robot che garantiscano l’impollinazione sostituendo quelle vere. Nel libro è citato anche il nostro bee hotel come esempio di sensibilizzazione verso gli impollinatori.

E’ un piccolo ma interessante libro con un taglio molto giornalistico per meglio capire gli sforzi che si stanno facendo per invertire i danni creati con la perdita di biodiversità e dalla stupidità umana. Ecco perché si parla di rivoluzione.
 

E ancora un altro evento dedicato alle api

Evento 27 il giovedì 6 Settembre ore 20.45 Teatro Bibiena

Francesco Faccin e Marco di Domenico 6,00 euro

Un ronzio nei parchi di città

 

Oltre il Festival....ecco un'altra segnalazione bibliografica: La scomparsa delle api di Sylvie Coyaud.